Rifiuti - raccolta e smaltimento

Informazioni dettagliate


Avvertenza

Si nota continuamente che dei rifiuti non vengono smaltiti regolarmente. Si trovano rifiuti sparsi per i boschi, i prati, lungo le strade, vicino ai cestini pubblici ed in altri posti. Lo smaltimento illecito di rifiuti non è solamente soggetto a multa ma è anche un comportamento irresponsabile verso l'ambiente ed i concittadini.

 

Come e dove vengono smaltiti i rifiuti?


tipo di rifiutosmaltimentoannotazione
vetroappositi contenitori verdi per la raccolta di vetro usato (si trovano vicino alla fontana "Odom", nella Frazione di Guggal, all'incrocio Via Canonico Michael Gamper/Via Katharina Lanz e presso il centro di riciclaggio)non introdurre cornici, tappi, bottiglie piene, vasetti pieni
cartaappositi contenitori per la raccolta della carta usata (si trovano vicino alla fontana "Odom", nella Frazione di Guggal, all'incrocio Via Canonico Michael Gamper/Via Katharina Lanz e presso il centro di riciclaggio)
pile, accumulatori di telefoniniDitta Hafner in occasione delle due raccolte annuali di rifiuti tossici-nocivi oppure direttamente dal rivenditoreattenzione: pericolo di intossicazione (soprattutto per bambini)
abiti, tessuti, scarpescarpe ed abiti in buono stato possono essere consegnate durante la raccolta annuale organizzata dalla Caritas - il resto deve essere smaltito mediante la raccolta dei rifiuti solidi urbaniutilizzate vecchi tessuti per lavori a mano o come strofinacci (la biblioteca ha in dotazione diversi libri in merito)
rifiuti organicicompostaggio - se ciò non fosse possibile, tramite la raccolta dei rifiuti soligi urbanifogli informativi su come effettuare il compostaggio sono reperibili presso l'ufficio comunale
rifiuti ingombranti, cartone, plastica, ceramica, lattine, metalli, ecc.presso il centro di riciclaggio in occassione della raccolta mensilenon materiale inerte e/o di scavo
rifiuti tossici-nociviDitta Hafner in occasione delle due raccolte annualivengono raccolti: prodotti chimici, vernici, colori, solventi, adesivi, cosmetici, acidi, medicinali, detersivi, pile, lampadine, toner, inchiostri, olii anche da fritto, ed altro
materiale inerte da demolizione e da scavopresso una discarica autorizzata o in piccole quantità presso il centro di raccolta differenziata previo autorizzazione del comune
rifiuti solidi urbanimediante il proprio contenitore (da acquistare presso l'ufficio comunale)
 

tetrapack (ad esempio contitori del latte)

 presso il centro di riciclaggio, dove si trova un contenitore apposito
 si prega di sciacquare i contenitori prima di smaltirli

 

Competente

ITA